Il postino suonò due volte, mancavano cinque giorni a Natale, aveva fra le braccia un grosso pacco avvolto in carta preziosamente disegnata e legato da nastri dorati. “Avanti” disse una voce dall’interno, Il postino entrò, era una casa malandata, si trovò in una stanza piena d’ombre e di polvere. Seduto in poltrona c’era un vecchio. “ Guardi che stupendo pacco di Natale” disse allegramente il postino. Grazie. Lo metta pure per terra” disse il vecchio con la voce più triste che mai. Il postino rimase imbambolato con il grosso pacco in mano. Intuiva benissimo che il pacco era pieno di cose buone e quel vecchio non aveva certo l’aria di spassarsela bene. Allora perché era così triste ? Ma signore, non dovrebbe fare un po di festa a questo magnifico regalo ?” Non posso… Non posso proprio” disse il vecchio con le lacrime agli occhi. E raccontò al postino la storia della figlia che si era sposata nella città vicina ed era diventata ricca.
Tutti gli anni mandava un pacco per Natale, con un biglietto “ da tua figlia e marito” Mai un augurio personale, una visita, un invito “ vieni a passare il Natale con noi”. “ Venga a vedere” aggiunse il vecchio e si alzò stancamente, il postino lo segui fino ad uno sgabuzzino, il vecchio aprì la porta. “Ma “… fece il postino. Lo sgabuzzino traboccava di regali natalizi. Erano tutti quelli dei Natali precedenti, Infatti con la loro preziosa carta e nastri luccicanti. “Ma non li ha neanche aperti?” esclamò il postino allibito. No disse mestamente il vecchio “ non c’è amore dentro”. Sa cosa stavo leggendo quano è arrivato lei? Una suora lavava i cenci orrendi di un lebroso. Un passante le disse: Io non lo farei neppure per un milione. Neanch’io rispose, ma è per amore. In quei cenci c’era quell’amore che non c’è in questi doni”.

(Ferdinando Raj)

regalo_natale


About the Author


Comments are closed.


Puoi seguirci anche su…

       

Categorie


ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  


 
Host di destinazione non consentito, sblocca la connessione nel pannello di AlterVista (Risorse > Impostazioni PHP)