badassposeidon2_8128Poseidone (per i Romani Nettuno), fratello di Zeus e di Hades, ebbe da questi il dominio del mare, comprese le coste e le isole. Abitava in un palazzo in fondo agli abissi marini. Instabile di umore come il mare, ora era sorridente e benevolo, ora burrascoso e violento. Si attribuivano al suo tridente anche i terremoti. Avendo cospirato con Hera e con Apollo contro Zeus, viene punito ed esiliato nella Troade al servizio di Laomedonte. Questi gli nega il compenso pattuito per aver egli costruito le mura della città. Poseidone fa scaturire dal mare un mostruoso drago divoratore di uomini. Per placare il dio irato, il re deve esporre la figlia Esione a essere divorata dal drago; ma la fanciulla è liberata da Heracle che uccide il mostro.

Avendo visto la nereide Anfitrite danzare a Nasso, se ne innamora e la chiede in sposa. La fanciulla fugge, ma un delfino la ritrova e la riporta a Poseidone, che la fa sua moglie. Anfitrite, gelosa di Scilla, la muta in un mostro dai dodici piedi e dalle sei bocche che divora i marinai che attraversano lo stretto di Messina. A poca distanza da lei c’è un altro mostro chiamato Cariddi.

Un figlio di Poseidone, il ciclòpe Polifemo, si invaghisce di Galatea, già fidanzata di Aci. Polifemo scaglia contro il rivale un macigno che lo schiaccia e Aci è cambiato in fiume siculo.

eolo_f10


Category: Italiano

About the Author


Comments are closed.


Puoi seguirci anche su…

       

Categorie


settembre: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  


 
Host di destinazione non consentito, sblocca la connessione nel pannello di AlterVista (Risorse > Impostazioni PHP)